Salta al contenuto principale
Bosch Security and Safety Systems I Italy
Gallerie

Collegare i continenti

Bosch contribuisce alla sicurezza del nuovo Eurasia Tunnel per consentire un flusso di traffico veloce.

Ingresso dell'Eurasia Tunnel

Dall'Europa all'Asia in 15 minuti

L'epoca dei lunghi trasferimenti è finita, almeno per molti pendolari di Istanbul. Il nuovo Eurasia Tunnel ha infatti permesso di abbreviare i tempi di viaggio dai 110 minuti di un tempo a meno di 15 minuti, a circa 107 metri sotto il livello del mare. Il più avanzato tunnel sottomarino del mondo collega la parte europea e la parte asiatica della città di Istanbul. Bosch svolge un ruolo chiave nell'impresa, in quanto offre una soluzione di sicurezza completa che comprende sistemi di videosorveglianza, rivelazione incendio e controllo degli accessi. Tutti i sistemi vengono gestiti tramite il Building Integration System (BIS) di Bosch e consentono l'integrazione con prodotti di terze parti.

Ingresso del tunnel

Rilevazione costante di incidenti

Interno di un tunnel

Con 120.000 veicoli in attraversamento previsti ogni giorno, per gli operatori "la priorità assoluta nella fase operativa è la sicurezza degli utenti dell’Eurasia Tunnel". Il flusso di questo immenso numero di veicoli è analizzato costantemente da un sistema di rilevazione automatica degli incidenti basato su telecamere. La rilevazione di incidenti si fonda sul sistema di videosorveglianza di Bosch, che include una combinazione intelligente di telecamere di rete Bosch per soddisfare le varie esigenze dell'intera installazione. L'analisi video integrata in alcune telecamere consente agli operatori di identificare gli incidenti in modo automatico e immediato, inviare rapidamente le squadre di soccorso e guidarle con precisione.

Garantire la sicurezza dei viaggiatori

La strada costruita su due livelli consente alle automobili di attraversare velocemente il tunnel. La soluzione di Bosch offre un sistema di controllo degli accessi che monitora il tunnel in oltre 40 punti dei suoi cinque chilometri di lunghezza.

L'FACP modulare serie 5000 di Bosch, con 5.500 dispositivi periferici tra cui rivelatori automatici, sirene, lampeggianti e pulsanti manuali, consente una rapida rivelazione degli incendi. Oltre 100 telefoni di emergenza nelle gallerie, disposti a una distanza di 50 metri, insieme a numerose uscite di sicurezza nel tunnel offrono ulteriore sicurezza ai viaggiatori.

Ingresso del tunnel

Condividi su:

Addetto stampa e ufficio stampa

  • Portavoce Carola Hehle

    Carola Hehle

    Portavoce per Bosch Building Technologies
    • Telefono: +49(89)62902794
  • Portavoce Florian Lauw

    Florian Lauw

    Portavoce per Bosch Building Technologies
    • Telefono: +49(89)62901647