Ragazzo con occhiali da sole

Sicurezza dei dati

Sicurezza dei dati video

Videosorveglianza e Internet delle cose

La sicurezza dei dati di sorveglianza è importante quanto le persone e gli edifici da proteggere.

Schermata per l'immissione della password

I dati di videosorveglianza sono sempre più connessi su reti locali e globali. Un numero crescente di componenti periferici (telecamere) invia i dati a componenti principali (server) tramite Internet, dove intrusi digitali e hacker sono in agguato.

Copertura di tutti i principali elementi dell'infrastruttura di videosorveglianza

I dati video sono spesso molto critici e sensibili. Per questo motivo, Bosch adotta un approccio sistematico per l'ottimizzazione della sicurezza dei dati, in base al quale sicurezza fisica e sicurezza informatica vengono gestite contemporaneamente.

Ciò consente a Bosch di soddisfare gli standard più rigidi in materia di sicurezza dei dati end-to-end:

  • Aumentiamo il livello di fiducia assegnando una chiave di autenticazione a ogni componente della rete.
  • Proteggiamo i dati dagli hacker crittografandoli a livello hardware, utilizzando una chiave crittografica archiviata in modo sicuro in un unico modulo TPM (Trusted Platform Module) integrato.
  • Offriamo metodi semplici per gestire i diritti di accesso degli utenti, al fine di garantire che i dati siano accessibili solo a persone autorizzate.
  • Siamo in grado di supportare la configurazione di una PKI (Public-Key-Infrastructure)

Sicurezza end-to-end

I nostri metodi per garantire la sicurezza dei dati

 Sicurezza delle telecamere

Sicurezza delle telecamere

Sicurezza delle telecamere

  • Supporto di connessioni sicure (HTTPS)
  • Applicazione di password durante la configurazione iniziale
  • Esecuzione di software di terze parti non supportata
  • Aggiornamenti firmware eseguibili solo tramite file firmware firmati Bosch
  • Operazioni di crittografia e autenticazione eseguite esclusivamente all'interno del modulo TPM (Trusted Platform Module) integrato

 Sicurezza delle telecamere
Sicurezza dei dispositivi di memorizzazione

Sicurezza dei dispositivi di memorizzazione

Sicurezza dei dispositivi di memorizzazione

  • Operazioni di crittografia e autenticazione eseguite esclusivamente all'interno del modulo TPM (Trusted Platform Module) integrato
  • Supporto di Microsoft Active Directory per una gestione sicura dei diritti di accesso degli utenti
  • Autenticazione solo di tipo Digest Access
  • Aggiornamenti regolari tramite patch di sicurezza

Sicurezza dei dispositivi di memorizzazione
Sicurezza della comunicazione di rete

Sicurezza della comunicazione di rete

Sicurezza della comunicazione di rete

  • Porte non sicure, come Universal Plug and Play, disabilitate per impostazione predefinita
  • Applicazione di password durante la configurazione iniziale
  • Autenticazione di rete tramite il protocollo 802.1x
  • Supporto di Advance Encryption Standard (chiavi fino a 256 bit per crittografia)

Sicurezza della comunicazione di rete
Supporto di infrastrutture a chiave pubblica (PKI)

Supporto di infrastrutture a chiave pubblica (PKI)

Supporto di infrastrutture a chiave pubblica (PKI)

  • Certificati Bosch firmati unici, caricati di fabbrica, su tutte le telecamere
  • Modulo TPM (Trusted Platform Module) unico incorporato per operazioni di crittografia a elevata sicurezza
  • Autorità di certificazione interna (Escrypt)
  • Supporto di certificati specifici di clienti
  • Supporto di soluzioni PKI di terze parti

Supporto di infrastrutture a chiave pubblica (PKI)
Sicurezza dei dati video

Brochure scaricabile

Sicurezza dei dati video